Ospitare Terra di Rosa

Uno spazio per Terra di Rosa

Infiniti luoghi da attraversare

Ho iniziato a indagare la vita di Rosa Balistreri nel 2013 e a raccontarla in diverse forme (recital, spettacolo di narrazione, cunto, ecc.) e in diversi tempi (dai 10 ai 30 ai 45, fino ai 90 minuti) e, un po’ per scelta, un po’ per una serie concatenata di incontri ed eventi, a rappresentarla anche in luoghi insoliti, non canonicamente teatrali: case private, scuole, cantine, circoli arci, associazioni culturali, cooperative, centri sociali, centri occupati, centri per rifugiati di Milano hanno aperto le loro porte alla storia di Rosa.

Lo spettacolo si è trasformato ogni volta, in base agli spazi (a volte molto limitati, altre molto ampi) e ai differenti gruppi di persone che andava a incontrare. In ogni luogo e con ogni spettatore c’è stato sempre un tempo dedicato alla condivisone di quello che si era appena vissuto insieme.

Se vuoi ospitare anche tu TERRA DI ROSA – u cantu ca vi cuntu – riempi il form qui sotto.

Qualsiasi luogo mi proporrai sarò felice di riempirlo di “terra di Rosa”.

E di riempirci insieme, di senso e bellezza.

Please wait...

News

TERRA DI ROSA vince la 4° edizione del concorso TeatrOfficina organizzato da Semeion Teatro   Motivazione: “Per l’interpretazione sofferta e di grande intensità che ha dato …

Terra di Rosa | Ospitare Terra di Rosa